42°RADUNO SOCIALE SIPS
ASCOLI PICENO

Raduno Sociale SIPS di Ascoli Piceno del 19/11/22

Sono stata invitata a partecipare per il progetto Segugio dell’Appennino, quindi ho portato 4 delle mie cagne (quelle che ci stavano in macchina) sono partita in solitaria per farmi quasi 5ore di viaggio. Se non è passione questa…

Comunque, siam partite al venerdì pomeriggio, arriviamo in serata, faccio uscire i cani e poi a letto che ero morta.

Alla mattina presto, nonostante potessi dormire visto che ero nella pace più totale mi alzo lo stesso alle 6:30 quindi niente, faccio colazione e porto fuori le cagne, che hanno dormito in macchina e sono state impeccabili.

A casa avevo lasciato Marito coi bimbi (lui non sarà un cacciatore ma è il mio fan numero uno )

Al raduno ci saranno stati una 40ina di segugi dell’Appennino, ho rivisto persone e conosciute di nuove ed è stato molto emozionante. Ero da sola, ma non del tutto. A casa avevo mio marito a fare il tifo e con me ho sempre avuto il Nonno, che anche se non si vede, si sente, eccome.

Essere lì come dicevo, è stato emozionante per tanti motivi, mi hanno invitato a partecipare perché altrimenti non ci sarei stata, quindi grazie Daniela , e poi le cagne che ho portato, ognuna di loro, porta avanti sogni,progetti,vite di altri prima di me.

Quindi, aldilà di un risultato espositivo,l’esserci, il fare presenza con le mie cagne, per me, ha fatto la differenza.

*Dannosa Di Ponte Basso

Classe Giovani, 1*Eccellente con un ottimo giudizio, siamo anche andate via prima dello spareggio perché volevo tornare a casa presto ma vabbè lei è il frutto di un mio progetto,figlia della Rumba e prima cucciolata iscritta con il mio Affisso, e di Pedro della Badiola della selezione di Andrea e Martina. Ha una linea di sangue molto interessante.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

*Multi.Ch. Asterion

Classe Libera, Eccellente, selezionata tra le 5 migliori femmine a pelo forte.

Lei è già una campionessa, Junior Champion, Top Dog Junior 2017 e Top Dog adult 2019, stiamo lavorando per chiudere il Campionato Italiano con la prova di lavoro entro l’anno prossimo (mea culpa, questa stagione venatoria sta dando il meglio di se )

Aster è anche mamma della mia prima cucciolata (di Arlo e Artemide) mi è stata ceduta da Denis e viene da Stefano Cavalli come selezione, discendenza della Gudy di Don Nando.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

*Brilla

~Molto Buono ~

Figlia della Rumba e di Zidane (Denis) anche lei fa parte di un mio progetto futuro e porta con se una linea di sangue interessante, è una cagna piccolina (40,5cm al garrese, 8kg)e che nonostante i suoi due anni risulta ancora acerba ma è la copia di sua madre e sono sicura che con il tempo migliorerà (come sua madre poi)

E poi arriva lei…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

*Rumba

Classe Veterani. (8 anni e mezzo)

Non giudicabile.

Ebbene sì, alla Rumba mancano alcuni denti perché ha il brutto vizio di mordere le sbarre del box (e li ha persi a forza di mordere..) e io non sapevo servisse una carta dentaria del veterinario quindi pace.

Però ho comunque voluto un giudizio obiettivo da parte del giudice. E mi ha detto, testuali parole “ME-RA-VI-GLIO-SA” (Sisi scandendo le parole ad alta voce)

“Qui si vede proprio l’impronta di razza, perfetta.Eccellente. Hai fatto bene ad usarla in riproduzione e falle fare la carta dal veterinario, chiudi il campionato veterani in un lampo”

Lei è figlia della Sika e di Tito, cani del Nonno, ultima cucciolata fatta da lui.

Lei è una parte del Nonno.

Per me la Rumba, come suo fratello Ron, sono oro colato, un eredità che ho il dovere, ed il piacere, di portare avanti. Ecco che in canile ho Dannosa,Brilla,Bonarda (figlie della Rumba) e la Circe (figlia di Ron) con cui sto gettando le basi del mio Allevamento.

Ecco perché era importante andare, perché ogni cagna presentata portava una linea di sangue, una storia, lavoro, fatica di selezione. Ero lì per rappresentarmi ma anche per rappresentare chi ha lavorato per questa razza attraverso i suoi cani.

307558629_5562051790529317_4932924797843496917_n.jpeg

Sul nuovo numero di "Caccia Magazine" di Ottobre 2022 trovate anche 3 pagine di intervista sulla nostra visione del Segugio dell'Appennino condotta da Emanuele Nava

Circe

305389586_5513478455386651_7875521782682944321_n.jpeg

Circe conclude le Expo di questa estate con;

 18/06/2022 Raduno SIPS di Albenga 1°Molto Buono

19/06/2022 Nazionale di Albenga 1° Eccellente,CAC,BOB

4/09/2022 Nazionale di Montebello della Battaglia,1° Molto Buono

293131557_5357635400970958_768321034131597817_n.jpeg
176986465_4009340192467159_2113988520594

Noi

Su DIANA di Maggio 2021

Ci è stata dedicata un intervista sulla prestigiosa rivista DIANA di Maggio 2021 in cui parlo del mio modo di vedere e vivere il Segugio dell'Appennino e sulla mia filosofia di Allevamento. Un grazie a Susanna Pietrosanti per l'intervista e a tutta la redazione per lo spazio concessomi!

176349869_4009340365800475_1649001147601
circe.jpg

Debutto Eccellente per Circe

Il 2021 è stato l'anno di debutto per Circe nell'ambiente espositivo e alla sua prima stagione  venatoria.

Nonostante la giovane età e ancora in divenire morfologicamente ha avuto degli ottimi giudizi che non fanno che confermare la qualità di questa cagnina  e le ottime doti trasmissive di mamma Bess e papà Ron.

NDS Modena del 6/09/2021 1*Eccellente in cl.Giovani

IDS Piacenza del 03/12/2021 1*Eccellente in cl.Giovani

IDS Bologna del 4/12/2021

1*Eccellente in cl.Giovani, JCAC, BOB!!!